Home / Guide e Tutorial / Cambiare intestatario sim TIM

Cambiare intestatario sim TIM

Se sei un cliente TIM e vuoi cambiare l’intestatario di una linea ricaricabile, recati in un centro TIM della tua città e fornisci all’addetto del negozio tutto il materiale necessario ad avviare la pratica.

  • La SIM a cui vuoi cambiare intestatario.
  • La carta d’identità del nuovo intestatario della scheda.
  • Il codice fiscale del nuovo intestatario della scheda.

I documenti del vecchio intestatario non dovrebbero servire, ma se hai la possibilità di portarli con te forse è meglio.

L’operazione è totalmente gratuita e i suoi effetti sono pressoché immediati. Per verificare l’avvenuto cambio di intestazione, basta collegarsi al sito Internet di TIMed associare la scheda al proprio account nel servizio MyTIM Mobile.

Se vuoi cambiare l’intestatario di un piano in abbonamento, la procedura che devi seguire è leggermente più complessa. Devi scaricare questo modulo dal sito Internet di TIM, dopodiché devi stamparlo, compilarlo e inviarlo tramite raccomandata A/R all’indirizzo ABRAMO CUSTOMER CARE c.p. 500 88900 Crotone allegando una fotocopia della carta d’identità e del codice fiscale sia del vecchio che del nuovo intestatario della linea.

 

A proposito di Daniele

Sono un giovane diciottenne appassionato dalla scrittura e dal mondo della tecnologia. Amo leggere e condividere le mie conoscenze attraverso parole ed immagini.

Leggi anche..

Sbiancare la cover in silicone trasparente dello smartphone

Per pulire e sbiancare una cover trasparente in silicone ci sono due metodi, uno più aggressivo e …